«Small Business Act» per le micro imprese e le PMI in Francia [fr]

« Tout pour l’emploi dans les TPME/PME » (Tutto per l’occupazione nelle le micro imprese e le PMI) è il nome del pacchetto delle 18 misure a favore delle le micro imprese e le PMI annunciate martedì 9 giugno dal Primo Ministro francese.

JPEG

Le MPMI sono il cuore dell’economia francese : agire a favore delle MPMI vuol dire promuovere l’attività di 2,1 milioni di micro-imprese, di 140.000 PMI e di circa il 50% dei lavoratori in Francia.

L’obiettivo del Governo è rispondere alle preoccupazioni quotidiane e ai bisogni concreti delle MPMI, per levare i freni all’impiego, sviluppare l’attività, facilitare la creazione e la ripresa delle imprese, e ridurre le formalità.

Queste misure, che saranno adottate nel corso dell’anno 2015, sono principalmente le seguenti:

- Sostegno all’occupazione: incentivi finanziari alla prima assunzione, semplificazione dell’apprendistato, autorizzazione a rinnovare due volte i contratti a tempo determinato, congelamento per 3 anni delle agevolazioni fiscali per il superamento delle soglie fino a 50 dipendenti, fissazione dell’ammontare delle indennità in caso di licenziamento
- Crescita delle MPMI: facilitare la partecipazione agli appalti pubblici nonché l’aggregazione dei datori di lavoro…
- Creazione e continuità delle MPMI, in particolare per i giovani ed i disoccupati: seconda possibilità data agli imprenditori in caso di fallimento, diritto all’informazione dei dipendenti in caso di cessione dell’attività da parte dell’impresa…
Questo « programma » è allo stesso tempo una vera e propria leva dello sviluppo economico e un atto di fiducia verso le MPMI, per iscriverle nell’ambito di una crescita sostenibile, serena e ricca in occupazione.

- Vedere il dossier sul sito del governo francese

Ultime modifiche: 15/06/2015

Su della pagina