Salone giallo [fr]

Scène de la vie de Jason, Manufacture des Gobelins
Scène de la vie de Jason, Manufacture des Gobelins
Vue du salon
Louis XV jeune, copie d'après Van Loo
Clicca per ingrandire

Come nei saloni precedenti e nel successivo, Cipolla è l’autore del fregio, dipinto verso il 1862-1863. Il soffitto a cassettoni è ornato dallo stemma del cardinale Alessandro e da quattro simboli che rappresentano i membri della famiglia Farnese : Pegaso, i gigli dei Farnese, uno scudo e una nave.

Nota bene : una copia di Luigi XV giovane di Van Loo ; due arazzi sulla Vita di Giasone della Manufacture des Gobelins.

Ultime modifiche: 17/10/2012

Su della pagina