Prime decisioni della Banca europea per gli investimenti [fr]

JPEGHarlem Désir, Segretario di Stato per gli Affari europei, accoglie con favore le decisioni prese dalla Banca europea per gli investimenti e il Fondo europeo per gli investimenti per sostenere i nuovi investimenti, prima ancora che il Fondo europeo per gli investimenti strategici sia formalmente adottato. Il piano di finanziamento di 315 miliardi di euro proposto dalla Commissione europea è entrato così in una fase operativa.

In programma per questi fondi della Banca europea per gli investimenti: aiuti per la ricerca nel campo della salute in Spagna, l’espansione di un aeroporto in Croazia, la costruzione di quattordici nuovi centri sanitari in Irlanda e il sostegno all’innovazione industriale.

Il Segretario di Stato accoglie con particolare favore entrambe le iniziative di Bpifrance, i "Prêts Innovation" e i il "Prêt Amorçage Investissement", che sono tra i primi ad essere stati selezionati dal Fondo europeo per gli investimenti. Sono così 440 milioni di prestito per l’innovazione che saranno messi a disposizione delle PMI francesi da questo mese di maggio.

Ultime modifiche: 24/04/2015

Su della pagina