Padiglione Francia Expo 2015 - Comunicato [fr]

Comunicato stampa dell’Ambasciata di Francia in Italia - 07/07/2016

In seguito alle voci che circolano nella stampa, riguardanti alcune aziende indicate per aver partecipato alla costruzione del padiglione della Francia all’Expo 2015, e secondo le quali il padiglione non avrebbe rispettato le procedure degli appalti pubblici, l’Ambasciata di Francia in Italia smentisce ufficialmente queste asserzioni:

- Il padiglione della Francia non ha avuto alcun rapporto contrattuale con le aziende chiamate in causa.
- La realizzazione del padiglione della Francia è stata affidata ad altre società che hanno vinto la gara d’appalto lanciata dal commissariato generale francese, nel pieno rispetto delle regole sugli appalti pubblici.
- Il padiglione francese ha firmato su base volontaria il protocollo di legalità anti-mafia.

Ultime modifiche: 07/07/2016

Su della pagina