Umberto Eco : omaggio del Presidente Hollande [fr]

Comunicato della Presidenza della Repubblica, 20 febbraio 2016

"Umberto Eco era un immenso umanista.

Filosofo, linguista s’interessava a tutto poiché pensava che tutto è un segno in una società. Questo grande intellettuale era a suo agio tanto nella storia medievale quanto nei fumetti, che fu uno dei primi universitari a difendere negli anni 1960.

Non era mai stanco d’imparare e di trasmettere la sua immensa erudizione con verve e umorismo. Si nutriva dei miti e della saggezza di tutto il mondo. Le sue opere hanno ispirato il cinema e suscitato curiosità mai appagate.

Le biblioteche hanno perso un lettore insaziabile, l’università un professore brillante e la letteratura uno scrittore appassionato.

Rendo omaggio alla memoria di questo grande italiano che non ha mai smesso di essere un grande amico della Francia."

Ultime modifiche: 07/03/2016

Su della pagina