Milano e il brand French Tech Hubs

Milano risulta tra le 10 piazze di imprenditori francesi all’estero che hanno ricevuto il brand French Tech Hubs, come ha annunciato il Segretario di Stato per il Digitale e l’Innovazione Axelle Lemaire.

Designate su 17 candidature, i dieci sistemi di impresa sono stati prescelti per essere “maturi per portare alti i colori delle startups francesi all’estero, coordinando attorno ad esse gli attori pubblici e privati locali (imprenditori, investitori, startups, incubatori,…) con l’obiettivo di favorire lo sviluppo delle startups francesi installate in loco”.

Oltre a Milano, queste le altre piazze che hanno ricevuto il brand French Tech Hubs : Berlino, Dubaï, Los Angeles, Pechino, Sao Paulo, Shanghaï, Shenzhen, Taïwan et Vietnam.
Si aggiungono alla rete preesistente che comprendeva : Abidjan, Barcellona, Hong-Kong, Israele, Città del Capo, Londra, Montréal, Mosca, New-York, San Francisco, Seul et Tokyo.

La rete mondiale di French Tech comprende quindi 22 membri, che rappresentano all’incirca 300 imprenditori, tra i quali 50 imprenditori emblematici della French Tech e 1000 startups censite.

Per sapperne di più : http://www.lafrenchtech.com/actualite/10-french-tech-hubs-rejoignent-le-reseau-mondial-des-entrepreneurs-francais-linternational

Ultime modifiche: 18/10/2016

Su della pagina