La Grande Guerra aerea. Sguardi incrociati italo-francesi. [fr]

Numerosi storici francesi e italiani si sono incontrati il 15 aprile nella prestigiosa sede del Museo del Risorgimento di Torino per partecipare al Convegno internazionale “La Grande Guerra aerea. Sguardi incrociati italo-francesi.”
Organizzata su un’iniziativa del Professor Eric Lehmann, Dottore in storia e specialista della Storia dell’aviazione, nonché docente presso il Liceo francese Jean Giono di Torino, con il sostegno della Fondazione De Benedetti Cherasco 1547, la conferenza ha permesso a una quindicina di specialisti francesi e italiani di fare il punto sulle ricerche storiche di questa forza armata, apparsa durante la Prima guerra mondiale ; una platea di più di 150 appassionati ha seguito l’evento. L’iniziativa aveva ricevuto il patrocinio della “Mission du Centenaire” francese e del “Comitato per il Centenario” italiano.
Il Console generale è intervenuto all’apertura dei lavori per sottolineare l’importanza della manifestazione, molto utile a migliorare la nostra conoscenza di questa dimensione della Storia della Grande Guerra, troppo spesso trascurata. Una Storia durante la quale è stata scritta una pagina rilevante dell’amicizia franco-italiana.
Altre informazioni seguiranno sul nostro sito con la prossima pubblicazione degli atti finali del convegno.

PDF - 45.7 Kb
Discorso del Console generale Convegno internazionale La Grande Guerra aerea

Altre informazioni sulla conferenza : http://centenaire.org/fr/espace-scientifique/colloquesseminaires/la-grande-guerre-aerienne-regards-croises-franco-italiens

Ultime modifiche: 21/04/2016

Su della pagina