L’Internet delle Cose : un’eccellenza francese

La società francese Netatmo ha appena lanciato il suo nuovo prodotto: Welcome, una cinepresa di sorveglianza smart munita di un rilevatore a infrarossi per la visione notturna, che rileva i movimenti e invia una notifica tramite app. Chiunque potrà cosi’ sorvegliare la propria abitazione a distanza, per un costo di 199 euro.

JPEG - 61.6 Kb

Netatmo è solo una delle numerose società che sono nate e si sono sviluppate in Francia questi ultimi anni nel settore dell’Internet delle Cose, approfittando di un ecosistema molto favorevole alle start-up innovative, e facendo della Francia una nuova frontiera della tecnologia. Citiamo anche Withing, che commercializza un sistema connesso di regolazione del sonno, Medissimo per il suo portapillole digitale, o ancora Kolibree che propone uno spazzolino da denti connesso o Citizen Sciences per la sua tee-shirt con microsensori. E’ una PMI francese, Sigfox, che ha inventato il concetto di rete radio a basso flusso per oggetti comunicanti. L’impresa ha raccolto quest’anno 100 milioni d’euro per installare la sua rete paese per paese.

In questo mercato in piena crescita (si pensa che ci saranno 25 miliardi di oggetti connessi nel mondo entro il 2020), la forza degli industriali francesi è di padroneggiare il panel delle competenze necessarie alla realizzazione di oggetti connessi : dal design ai software per programmare i componenti elettronici e gestire i dati di massa. I poteri pubblici e i grandi gruppi hanno compreso la portata di queste tecnologie e sostengono fortemente questo settore. BPI France è all’origine di un’iniziativa, chiamata Connect, per avvicinare le start-up, le ETI e i grandi gruppi. Altre iniziative sono in corso presso Orange, Datavenue, piattaforma di raccolta e di aggregazione di dati messa a disposizione dei protagonisti del mercato degli oggetti connessi per aiutarli a sviluppare nuovi servizi. Angers, « Cité de l’Objet Connecté », si augura di diventare uno spazio in cui le start-up e gli industriali possano lavorare insieme, ideare prototipi e condividere le loro innovazioni.

Ultime modifiche: 20/07/2015

Su della pagina