Il Monviso inserito dall’UNESCO tra le riserve di biosfera transfrontaliere [fr]

Il Consiglio di Coordinamento del programma Uomo e Biosfera (MaB) dell’Unesco durante la sua dodicesima sessione che si è tenuta a Jönköping, East Vättern landscape in Svezia, ha approvato l’inserimento del Monviso tra i siti di Riserva di Biosfera transfrontalieri, come riserva franco-italiana.

PNG

Il Monviso così diventa la 13a Riserva di Biosfera transfrontaliera nel mondo, la 2a in Francia (dopo quella dei Vosges du nord - Pfälzerwald con la Germania) e la 1a in Italia.

Il dossier di candidatura è stato costituito nell’ambito di fruttuose collaborazioni, sia al livello del Parco naturale regionale del Queyras per la parte francese e del Parco del Po Cuneese per l’Italia, che al livello nazionale tra i comitati francesi ed italiani del MAB.

Questa iniziativa costituisce un passo avanti nell’integrazione delle politiche di conservazione e di sviluppo sostenibile nella regione alpina.

Ultime modifiche: 29/07/2014

Su della pagina