Il Capo di stato maggiore interforze francese incontra il suo omologo italiano [fr]

Il Generale d’armata Pierre de Villiers, capo di stato maggiore interforze francese ha incontrato, il 7 Novembre a Roma, il suo omologo, l’ammiraglio Luigi Binelli Mantelli in occasione di una visita ufficiale.

Durante questa visita, il generale de Villiers ha consegnato la croce di Ufficiale della Légion d’Honneur all’ammiraglio Binelli Mantelli, per rendere omaggio alla sua azione per la cooperazione tra i nostri due paesi. Questa cerimonia si è svolta al Palazzo Farnese nella presenza dell’ambasciatrice di Francia in Italia, SE Catherine Colonna.

I due capi di stato maggiore hanno puntualizzato la cooperazione che si traduce in numerosi impegni operativi multinazionali congiunti (Libano Repubblica centrafricana). Inoltre, hanno dimostrato la loro volontà comune di rinforzare l’interoperabilità tra le nostre forze armate, proseguendo la cooperazione già ben sviluppata sul piano operativo e di addestramento. Infine, il generale de Villiers ha presentato l’attualità dell’operazione Chammal nell’area saheliano-sahariana, salutando l’impegno dell’Italia nella coalizione mobilizzata a fianco delle forze armate irachene nella lotta contro il gruppo terrorista Daech.

Ultime modifiche: 12/11/2014

Su della pagina