Guidare in Francia [fr]

Ai guidatori immatricolati in Italia che viaggiano in Francia

Se avete previsto di prendere la macchina per i vostri spostamenti futuri in Francia, state attenti a rispettare le leggi del Codice della strada francese. In effetti, esse non sono per forza le stesse di quelle del vostro paese. La rete stradale francese è sottoposta a limiti di velocità indicati da precisi cartelli stradali, e che vengono abbassati in caso di intemperie. Il loro mancato rispetto porterà ad una sanzione pecuniaria, ovvero una multa da 68 euro a 1500 euro, e all’immobilizzazione o al sequestro del veicolo.
La Francia partecipa attivamente al consolidamento di una rete di scambio di informazioni già effettiva che permette la circolazione delle informazioni tra Stati al fine di sanzionare tutti i contravvenenti. Inoltre, è da notare che tale cooperazione in materia di sicurezza stradale si intensifica progressivamente attraverso, ad esempio, una legislazione deputata a dotare i guidatori stranieri di una “patente a punti virtuali” per applicare, di una maniera ancora più efficace, le sanzioni.
Siate vigilanti e responsabili, rispettate il Codice della strada e informatevi consultando il dépliant allegato o sul sito della sicurezza stradale.

PNG

Ultime modifiche: 15/07/2016

Su della pagina