Citroën campione del mondo delle vetture da turismo [fr]

Citroën, in prima posizione per le domande di brevetti in Francia, è diventata campione del mondo dei costruttori, il 12 ottobre scorso a Shanghai, durante la 10° manche del Campionato del mondo delle vetture da turismo (WTCC).

Il marchio francese ha ottenuto un quadruplice in Gara 1 e «Pechito» Lopez, partito in pole position, ha rafforzato la propria posizione de leader del campionato piloti finendo davanti ai suoi tre compagni di squadra Citroën Racing: il cinese Ma Qing Hua, 2°, che era partito accanto a lui sulla prima fila della griglia, e i due francesi Yvan Muller, quadruplo titolo di campione del mondo a titoli, e Sébastien Loeb, nove volte campione del mondo di rally.

E’ il primo titolo del marchio francese in circuito, dopo dieci anni di dominio nei rally. «E’ un momento di grande orgoglio», ha spiegato all’arrivo Julien Montarnal, direttore marketing, comunicazione e sport di Citroën. «Ci eravamo dati un anno per imparare poiché era una nuova scommessa per tutta la squadra. Siamo molto felici di questo risultato che va al di là delle nostre speranze. Vincere a Shanghai è la ciliegina sulla torta per noi perché, in questo momento, una Citroën su quattro è venduta in Cina. E’ diventato il nostro primo mercato, subito prima della Francia».

Ultime modifiche: 23/10/2014

Su della pagina