Bourgogne e Champagne, patrimonio dell’Umanità [fr]

I siti "Coteaux, Maisons et Caves de Champagne " e "Climats du vignoble de Bourgogne" sono stati iscritti il 4 luglio sulla Lista del patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

I siti "Coteaux, Maisons et Caves de Champagne " e "Climats du vignoble de Bourgogne" sono stati iscritti il 4 luglio sulla Lista del patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. I "Climats du vignoble de la Borgogne" costituiscono un sito culturale d’eccezione, modellato dagli uomini da 2000 anni, ricco di un patrimonio architettonico eccezionale e modello di una viticultura regionale famosa nel mondo intero. I "Coteaux , Maisons et Caves de Champagne" sono la testimonianza vivente di un complesso patrimoniale viticolo unico e perfettamente integrato, che ha consentito il passaggio da un prodotto artigianale à una produzione di eccellenza, associata a l’immagine della Francia. Queste due nuove iscrizioni portano a 41 il numero di beni francesi riconosciuti al patrimonio mondiale dell’umanità.

Ultime modifiche: 09/07/2015

Su della pagina