Bertrand Delanoë a Roma

Bertrand Delanoë si è recato a Roma il 29 novembre per promuovere la cooperazione tra Parigi e la capitale italiana, unica città al mondo gemellata con Parigi.

La mattina, il sindaco ha incontrato Walter Veltroni, già sindaco di Roma, con il quale Bertrand Delanoë ha strettamente cooperato dal 2001 al 2008 con tra l’altro un progetto Parigi-Pechino-Roma sulla protezione del patrimonio antico del centro storico di Pechino, degli scambi di mostre in arte plastica (William Klein e notte bianca con uno scambio tra il MACRO e il MAM della città di Parigi) e la presentazione del spettacolo di arte vivente di Ariane Mouchkine e Brigitte Jaques-Wajeman a Roma.

Nel pomeriggio, Bertrand Delanoë ha incontrato Ignazio Marino, sindaco di Roma da giugno 2013. È stato l’occasione di stabilire nuove prospettive nell’ambito del gemellagio tra le due capitali con, tra l’altro, la realizzazione di un tandem culturale tra Roma e Parigi nel 2014. Il sindaco visiterà poi il Museo nazionale delle arti del XXI° secolo. Ideato da Zaha Hadid sotto l’impulso di Francesco Rutelli ed inaugurato nel 2010, il MAXXI è una fondazione e un museo nazionale dedicato a tutte le forme di creazione dell’arte contemporanea.

La sera, Bertrand Delanoë è stato l’ospite d’onore di un ricevimento offerto da Alain Le Roy, Ambasciatore di Francia in Italia, intorno a membri della comunità francese ed italiana.

Ultime modifiche: 29/07/2014

Su della pagina