Attentato di Nizza - l’Italia accanto alla Francia [fr]

L’Italia solidale con la Francia in lutto : alla presenza di due membri del governo francese, Jean-Vincent Placé e Harlem Désir, e del senatore François Zocchetto, presidente del gruppo d’amicizia Francia-Italia, l’ambasciata ha ricevuto le condoglianze delle autorità italiane, in particolare della presidente della Camera Laura Boldrini e del Segretario di Stato incaricato degli affari europei, Sandro Gozi.

Insieme ai numerosi messaggi di solidarietà e di simpatia, provenienti dalle più alte autorità (Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio) e dal popolo italiano (soprattutto tramite il registro delle condoglianze aperto on line), l’Ambasciata ha accolto oggi diversi rappresentanti delle istituzioni che sono venuti a firmare il libro di condoglianze a Palazzo Farnese.

I presidenti delle commissioni degli affari esteri della Camera dei deputati e del Senato italiani, Fabrizio Cicchitto e Pierferdinando Casini, seguiti dalla Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, sono venuti a firmare il registro delle condoglianze a Palazzo Farnese, alla presenza di Jean-Vincent Placé, segretario di Stato incaricato della semplificazione e della riforma dello Stato, e di François Zocchetto, senatore, presidente del gruppo d’amicizia Francia-Italia.

In solidarietà con la Francia, su iniziativa del segretario di Stato italiano incaricato degli affari europei, Sandro Gozi, sostenuta dal suo omologo Harlem Désir, i ministri degli affari europei social-democratici riuniti dall’Italia sono venuti a firmare il registro e a tenere la loro conferenza stampa a Palazzo Farnese.

Ultime modifiche: 25/08/2016

Su della pagina