Le sfide delle riforme territoriali in Francia e in Italia [fr]

André Vallini, Segretario di Stato alla Riforma territoriale, ha si è recato dal 2 al 5 settembre a Roma per studiare i progressi della riforma territoriale in Italia, che presenta molte caratteristiche comuni con la riforma in discussione in Francia (riflessione sulla soppressione dei dipartimentali, riorganizzazione della ripartizione delle competenze, sfida dell’intercomunalità etc.).

A tal fine, André Vallini ha incontrato il Ministro per gli Affari regionali, Carmela Lanzetta, accompagnato del suo Segretario di stato Giancarlo Bressa ; con Luciano Pizzetti, Segretario di stato alle riforme costituzionali e ai rapporti con il Parlamento; con Anna Finocchiaro, presidente della prima commissione (affari costituzionali) del Senato; con Piero Fassino, sindaco di Turino e presidente dell’associazione nazionale dei comuni italiani; con Alessandro Pastacci, presidente dell’Unione delle province d’Italia. André Vallini ha anche discusso con Enrico Costa, Segretario di stato alla giustizia, per evocare la riforma della giustizia in Italia.

In occasione della sua visita ha partecipato ad una cena di lavoro in presenza del politologo e professore di diritto costituzionale Roberto d’Alimonte e del ex ministro della riforma costituzionale, specialista di diritto costituzionale, Gaetano Quagliariello. Si è finalmente soffermato con più corrispondenti della stampa francese di Roma durante un pranzo al Palazzo Farnese.

Ultime modifiche: 09/09/2014

Su della pagina